Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie.

logo sito

Corso del secondo anno

CORSO 2017-8
 
Docenti: Elena Lah e Giulio Locatelli
Le lezioni del secondo anno si svolgono il lunedì dalle ore 20:30 alle ore 23:00 a partire dal 9 ottobre 2017
 
Durante la prima fase del corso si verificheranno e rielaboreranno i concetti di base sperimentati durante il primo anno in modo indiretto e inconscio analizzandoli e prendendone dimestichezza tramite una fruizione conscia.

Nello specifico ci si concentrerà sullo sviluppo di ASCOLTO, "YES ANDING", valorizzazione del compagno in scena, rapporti di status, scene painting.

Il percorso proseguirà poi con diversi fuochi che cercheremo di fare coesistere nel lavoro di gruppo: ci concentreremo sul lavoro improvvisativo attraverso la presa di coscienza di alcuni elementi basilari nello sviluppo di una scena Personaggio, Relazione, Obiettivo.

Particolare attenzione verrà rivolta al lavoro di definizione del personaggio in scena approfondendo da un lato le dinamiche di creazione improvvisata dello stesso (voce, attitudine, postura, animale-mostro) e dall'altro le qualità interne (dinamica stereotipo-archetipo). Si passerà quindi al lavoro sull'obiettivo interno del personaggio anche in relazione alle figure archetipiche e infine al lavoro di scena sulla relazione tra i personaggi che avrà come principale obiettivo evidenziare la qualità della relazione in una scena improvvisata come predisposizione al cambiamento.

Grande importanza verrà poi attribuita agli elementi basilari dello storytelling attraverso l'analisi e la messa in opera di strutture semplici; particolare attenzione verrà posta sui nessi di causalità in scena (se questo è vero, cos'altro è vero?).